h1

Mary In June + I Quartieri @ DalVerme

maggio 14, 2011

Ieri sera sono andato con il fido compagno di concerti Mene ad assistere alla presentazione di Ferirsi, primo disco/demo/Ep/giuro non l’ho capito dei Mary In June. Si preannunciava un gran concerto; non tanto per loro dato che non li avevo mai sentiti e non avevo la più pallida idea di cosa suonassero, ma perché ad aprire ai Mary c’erano niente popò di meno che I Quartieri, una delle band più interessanti nel panorama “underground di culto” romano, se non addirittura la più interessante. La location è il DalVerme, associazione culturale alla quale andrebbe fatta un po’ più di pubblicità vista la mole e la qualità dei concerti che porta nella capitale. Si trova vicino al Pigneto, nel quartiere prenestino, quindi se siete gentaglia che frequenta sempre san Lorenzo non vi costa assolutamente nulla spostarvi un po’ per passare una serata all’insegna della buona musica (e della loro birra artigianale).

I Quartieri cominciano ad un orario non precisato vista la mia assoluta mancanza di cognizione del tempo iersera, e ripropongono come al Circolo la vigilia di Pasqua il loro Ep Nebulose, un piccolo gioiello di sei tracce fluttuante tra atmosfere sognanti alternate a sporadici collassi celestiali, incredibili esplosioni di supernove dal sapor non troppo vagamente noiseggiante. Al contrario dell’ultimo concerto visto, sempre quello al Circolo, questa volta la loro dimensione live mi ha convinto, anzi mi ha proprio entusiasmato! A parte qualche esagerato sbalzo di volume, i suoni erano pressochè perfetti nonostante la morfologia del locale lasciasse poche speranze sulla qualità audio, e i loro sferragliate noise (in particolare i finali di Nebulose e 2009) hanno suscitato in me una gioia ed una goduria tali da farmi rimanere intontito per qualche attimo prima di rendermi conto di dove fossi e soprattutto di chi fossi. Questi sono veramente bravi, cazzo.

Subito dopo, il tempo solo di riprendere fiato, ed ecco salire sul palco i Mary In June. Mentre scrivo questa recensione sto ascoltando il loro disco, ovviamente per riconoscere meglio i pezzi, eppure quello che mi viene da pensare è che forse il live di ieri sera non abbia veramente rappresentato il reale valore della band, ma che li abbia minimamente danneggiati. Intanto va detto che i volumi erano messi un po’ alla cazzo di cane, visto che per la prima volta nella mia vita ho sentito una tastiera sovrastare e travolgere una chitarra elettrica. Inconvenienti e sbavature a parte, il concerto è risultato gradevolissimo nonostante il caldo africano della sala. I Mary In June hanno portato un loro interessante guazzabuglio di musica, alternando i momenti più “ambient” alla Explosions In The Sky a vere e proprie sfangate noise alla Dinosaur Jr condite da innesti di synth che a qualcuno hanno ricordato gli Arcade Fire; a me personalmente no, anche perchè la band di Montreal mi fa davvero schifo. Qui in Italia un gruppo a cui si potrebbero accostare sono i Verdena, che quest’anno hanno tirato fuori dal cilindro l’ottimo WOW. Ma io vi dico, e qui NON lo nego, che a tratti, soprattutto nelle concitazioni di In fondo al mare e Nel buio, strapreferisco i romani piuttosto che i Verdena-padani.

Insomma, ieri sera ho assistito ad un gran bel concerto, e i Quartieri come i Mary in June, per quanto possa interessar loro, da oggi hanno un nuovo fan.

LINK MARY IN JUNE

LINK I QUARTIERI

Annunci

One comment

  1. […] altri come Butcher Mind Collapse, Mombu, C+C=Maxigross, Mary in June (ho scritto di un loro live QUI ma non ho mai affrontato la recensione del loro ottimo Ep Ferirsi) e tanti altri. Senza poi […]



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: